(+39) 091 8946407
(+39) 320 8462113

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO AZIENDE DEL GRUPPO A

Home / Formazione / Corsi Sicurezza / Primo Soccorso / CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO AZIENDE DEL GRUPPO A

Data inizio: 20/06/2019
Durata: 16 ore

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO AZIENDE DEL GRUPPO A

D.Lgs 81/08. La C.D.S. S.r.l. organizza corsi di formazione per gli addetti al primo soccorso, designati alla gestione di situazioni di emergenza in aziende di gruppo A, secondo quanto disposto dal D.Lgs.81/2008 art.18 comma 1 lettera b e Decreto 2003 n.388 allegato 3. Tale decreto specifica anche le attrezzature minime di equipaggiamento e di protezione individuali che il datore di lavoro deve mettere a disposizione degli addetti alle squadre di primo soccorso.

Obbiettivi formativi

I corsi di formazione professionale in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro hanno la finalità di trasferire ai lavoratori ed ai soggetti del sistema di prevenzione e protezione aziendale, conoscenze e procedure utili alla acquisizione di competenze per lo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti in azienda. Gli addetti designati al I soccorso dovranno essere in grado di riconoscere un´emergenza sanitaria ed attuare gli interventi di primo soccorso e riconoscere i rischi specifici dell´attività.

A chi è rivolto
Il corso è rivolto ai lavoratori che, all´interno delle aziende classificate di tipo A, ricoprono il ruolo di addetti al primo soccorso.

Aziende di gruppo A:

- Aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all´obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all´articolo 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1956, n. 320, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;
- Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno. Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale;
- Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell´agricoltura.

Il datore di lavoro è obbligato a comunicare alla ASP competente, tramite apposito modulo, il nominativo del lavoratore prescelto.

Durata: La durata del presente corso è prevista in 16 ore.
MODULI

MODULO A

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro:

- Cenni di anatomia dello scheletro.
- Lussazioni, fratture e complicanze.
- Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale.
- Traumi e lesioni toraco-addominali.
MODULO B

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

- Lesioni da freddo e da calore
- Lesioni da corrente elettrica
- Lesioni da agenti chimici
- Ferite lacero contuse
- Emorragie esterne

MODULO C

Acquisire capacità di intervento pratico

- Tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.
- Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute
- Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta
- Tecniche di rianimazione cardiopolmonare
- Tecniche di tamponamento emorragico
- Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
- Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.

MODULO D

Approfondimenti sugli interventi di primo soccorso:

- Accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato (funzioni vitali, stato di coscienza).
- Sostenimento delle funzioni vitali (manovre per la pervietà delle prime vie aeree, respirazione artificiale, massaggio cardiaco esterno.
- Posizioni di sicurezza, emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico).
- Tecniche di auto protezione del personale addetto al soccorso.
Frequenza

L´attestato di frequenza sarà rilasciato esclusivamente a coloro che non avranno superato il 10% delle assenze in tutti i moduli previsti.

Validità
Tre anni.

Valutazione. Al termine del corso, si svolgerà una prova di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Solo dopo avere superato il test di verifica si potrà ottenere l´attestato di avvenuta formazione.

Sede del corso. I corsi si terranno presso la sede formativa accreditata dalla Regione Sicilia in Via Francesco Speciale n.41, 90129 Palermo.

Ai partecipanti, durante la prova pratica saranno messi a disposizione il manichino, la cassetta pronto soccorso e il sfigmomanometro.

Modalità di iscrizione. La scheda di iscrizione deve essere inviata a mezzo fax al n.tel.0916451214 o a mezzo e mail alla casella di posta info@cdsantinfortunistica.it
Qualora non sia possibile effettuare il corso per mancanza del raggiungimento del numero minimo, la C.D.S. S.r.l. si riserva la facoltà di annullare o posticipare la data del corso, dandone tempestiva comunicazione.

Per avere ulteriori informazioni chiamare il n.tel.0918946407 e cell.3208462113.



 



Torna Indietro